Una ragazza durante un esorcismo disegna quello che vede: il diavolo. Centinaia di disegni con la faccia del diavolo. Tutti diversi ma tutti uguali. In studio la grafologa Boille. E poi quando il diavolo tenta di strappare le prove della sua esistenza. Come nel caso del Diario di Santa Gemma Galgani. Il suo graffio è la prova di tutto questo.