Se “speri tutto” da me, devi sapere attendere. Questa è la vera sapienza, il segno della tua fede e della tua speranza: Sapere aspettare “la mia ora”, l’ora della Grazia, del mio intervento opportuno…senza spingere, senza forzare o accelerare. Sapere aspettare l’ora della maturazione del “seme”, senza volere anticipare il raccolto. (“Don Liborio Tambè”)